Camper Arca

Arca è stata la prima azienda del Centro Italia a produrre veicoli per il tempo libero nel 1959. Camper apprezzati per la tecnica di costruzione e il design, alta gamma made in Italy. Dal 2001 fa parte del gruppo francese Trigano. Per anni lo slogan dell’azienda è stato: Bellezza e sostanza.

Storia Camper Arca

Una versione primordiale del sito arcacamper.it riporta: La storia di Arca Camper inizia tra Roma e Pomezia, nel 1959, grazie alla passione per il turismo all’aria aperta dei Signori Cogliati e Barbieri. Essi, con spirito pionieristico e creatività, ebbero l’idea di produrre roulotte e successivamente di montare la cellula abitativa del veicolo trainato, sul cassone di un veicolo commerciale: il camper.

Negli anni del boom italiano, l’autocaravan, più comunemente camper, fu la più grande innovazione nel settore del turismo all’aria aperta. Arca, insieme a poche altre aziende europee, fu tra le aziende protagoniste di quella stagione di sviluppo del paese e del settore del turismo libero, en plein air.

Nel febbraio del 1961 Arca presenta al Salone nautico di Genova il motorcaravan l’Arca Noè, pietra miliare della storia del Motocarvan italiano.

Camper Arca Noè
Camper Arca Noè – 1961

Nel 1968 fu lanciato l’Arca Superjolly, nel 1971 il Noè 350 M. Essi inaugurarono formule abitative innovative, mai sperimentate. Nasceva il veicolo integrale, nel quale cabina di guida e cellula abitativa costituiscono un unico volume e il veicolo mansardato, veicolo diffuso, dedicato alla famiglia, che alloggia la camera da letto sopra la cabina, icona della parola camper. Nacquero veicoli rimasti nella storia del settore: l’ Arca Pick-Up 260 (1972), l’ Arca Scout 4×4 (1977).

Nel 1983, va in produzione un veicolo profilato, nel quale i due moduli, cabina di guida e cellula abitativa si integravano in un progetto aerodinamico, che favoriva la guida mantenendo inalterato il confort abitativo:  l’Arca Trafic 350.

Arca conobbe il successo e continuò ad essere un punto di riferimento per il Mercato Italiano. In questi anni vengono prodotti i camper della serie Super America: design e qualità superiore, di fatti ancora oggi quei veicoli non passano inosservati. Il design e la qualità costruttiva sono gli elementi distintivi. Alla fine degli anni novanta, l’azienda attraversò una crisi fortissima. C’è il problema della transizione generazionale delle famiglie eredi dei fondatori.

Cmper ARCA America 407

Passaggio nel gruppo Trigano

Nel 2001 Arca è stata acquistata dal gruppo francese Trigano, presente in Italia con altri stabilimenti produttivi in Toscana.
Trigano, leader del settore  europeo nel 2012, rilanciò la fabbrica e il marchio Arca, investendo in management, innovazioni, tecnologie che consentirono nel decennio 2002-2012 di riportare l’azienda ai livelli del passato, per notorietà e importanza.

Nel 2014 nella fabbrica di via Naro 71 a Pomezia lavoravano settantaquattro persone.
Quarantaquattro persone in linea di produzione, tre persone nella direzione della linea produttiva e della sicurezza, una persona responsabile della qualità del processo, sei persone nella logistica, quattro persone negli acquisti, tre persone nell’ Arca Lab – Centro stile Arca, due persone nel customer care, servizio post vendita e trouble shooting (assistenza), cinque persone in amministrazione, pianificazione, controllo, management delle risorse umane, direzione generale, cinque persone nell’area commerciale e vendita ai concessionari Arca.

Gamma camper Arca

Arca offre una gamma completa di motorcaravan che comprende veicoli Profilati, Mansardati e Integrali, concepiti, progettati e realizzati a Pomezia, noti per Qualità, Comfort, Design Italiano.
I camper Arca sono sinonimo di Qualità del progetto, dei materiali, dell’assemblaggio.

camper arca america
Camper ARCA 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi