Gruppo Rapido Camper

Il gruppo Rapido camper è un gruppo francesce che produce veicoli ricreazionali. Nato nel 1948 oggi gestisce diversi marchi alcuni acquisiti altri creati e sviluppati negli anni.

Storia del Gruppo RAPIDO

La storia del Gruppo RAPIDO inizia nel 1948, quando Constant Rousseau, ebanista di professione, decide di fondare la sua azienda a Châtillon-sur-Colmont. Il suo primo atelier viene allestito in una stanza della casa di famiglia. Specializzato all’epoca nella fabbricazione di mobili intagliati, l’evoluzione verso la falegnameria farà crescere l’azienda fino a dare lavoro a quindici persone.

Nel 1958, Constant Rousseau fabbrica il primo caravan pieghevole per uso familiare. Questa realizzazione sarà determinante nell’orientamento dell’attività. Negli anni ’60 la sua invenzione verrà infatti perfezionata e premiata in diverse occasioni, aggiudicandosi tra gli altri il primo premio del concorso Lépine.

Ispirandosi alla facilità di montaggio della caravan ed alla sua rapidità di esecuzione, le vacanze trascorse in Italia durante l’estate del 1961 gli ispirano il nome all’azienda: sarà “RAPIDO“.

L’inizio degli anni ’80 segna un’importante svolta per RAPIDO. Le vendite delle caravan hanno iniziano a diminuire, mentre parallelamente la richiesta di autocaravan aumenta fortemente. Pierre Rousseau, attento alla diversificazione dell’azienda, decide allora di lanciarsi nel mercato degli autocaravan. È così che, nel 1983, appare il primo autocaravan RAPIDO, il Randonneur 410! Ma bisognerà aspettare gli anni ’90 per vedere l’arrivo del primo integrale RAPIDO.

Il Gruppo Rapido

Forte della sua esperienza, Rapido decide di accelerare lo sviluppo dell’azienda ampliandone il portfolio di marchi. Ne consegue una strategia di creazione/acquisizione che lo rendono, oggi, uno dei più importanti gruppi nel mondo dei veicoli ricreazionali:

  • 1993: acquisizione di Esterel
  • 1998: creazione di Rapidhome (mobil-home)
  • 2005: acquisizione di Fleurette
  • 2006: creazione di Itineo
  • 2009: acquisizione di Campérêve
  • 2010: acquisizione di Westfalia
  • 2014: creazione di Dreamer
  • 2016: acquisizione di P.L.A./Giottiline
  • 2017: acquisizione di Wildax e di Stylevan
  • 2019: acquisizione di Roadtrek

Fonte: Grupporapido

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi